Domande frequenti

PREMESSA: IL PUNTO NON E' CONSEGUIRE LA PATENTE... IL PUNTO E' ACQUISIRE LE COMPETENZE NECESSARIE E LA PADRONANZA SUFFICIENTE A SENTIRSI ABBASTANZA SICURI PER USARLA LA PATENTE.

 

  • A COSA SERVE LA PATENTE NAUTICA?

La patente nautica serve per condurre unità con motore superiore ai 40 cavalli e/o unità in navigazione oltre le 6 miglia di distanza dalla costa. E' sempre necessaria per condurre moto d'acqua.

Molte delle unità a motore (piccoli motoscafi o gommoni) disponibili per il noleggio giornaliero (al lago ed al mare) sono con motorizzazione 40 cavalli e non è pertanto richiesta la patente.

Relativamente alle unità a vela, difficilmente viene richiesta la patente nautica per il noleggio natanti. Per il noleggio imbarcazioni (unità quindi adatte al trascorrere a bordo una periodo più o meno lungo) viene sempre richiesta.

 

  • CHE DIFFERENZA C'E' TRA LA PATENTE NAUTICA A VELA E LA PATENTE NAUTICA A MOTORE?

La patente nautica a vela abilita automanticamente anche al comando di unità anche a motore e non vice versa.

A livello pratico, conseguire una patente a vela richiede conoscenze teoriche e competenze pratiche specifiche sulla navigaizone a vela e sarebbe quindi consigliabile a coloro che GIA' hanno qualche tipo di esperienza.

 

  • PATENTE ENTRO LE 12 MIGLIA O SENZA LIMITI DALLA COSTA?

L'abiltazione al comando di una unità da diporto senza limitazioni dalla costa, è una certificazione molto importante che richiede un approccio serio e dedito che tra l'altro non può non appoggiarsi ad un minimo di esperienza pratica pregressa.

La differenza principale ai fini dell'esame, oltre al livello di approfondimento richiesto per alcuni degli argomenti teorici, è la prova di carteggio poichè il programma senza limiti prevede problemi di navigazione in presenza di vento e corrente.

L'esame per il conseguimento della patante nautica entro le 12 miglia si tiene presso la Motorizzazione Civile, quello per la patente senza limiti dalla costa presso la Capitaneria di Porto (nel nostro caso quella di Ancona, essendo essa competente per territorialita').

Tutto considerato, visto tra l'altro che il Mediterraneo è un mare che nella parte tirrenica con le sue numerose Isole permette meravigliose navigazione che si possono effettuare restando sempre entro le 12 miglia dalla costa, salvo nei casi in cui il candidato non abbia già una buona e solida esperienza di navigazione alle spalle, consigliamo prima il conseguimento della patente entro le 12 miglia per programmare poi, in un secondo momento, con un pò di esperienza fatta, l'estensione in Capitaneria della propria patente.

 

  • CONSEGUIRE LA PATENTE NAUTICA A VELA E' MOLTO PIU' DIFFICILE DI QUELLA SOLO A MOTORE?

Il programma dell'esame per il conseguimento della patente nautica a vela comprende tutti gli argomenti previsti per quella a motore (carteggio, sicurezza, normativa, teoria della navigazione, segnalamento, meteorologia, etc.) più tutta la teoria della navigaizone a vela.

Molto più difficile o no... sicuramente ha un programma decisamente più ampio ed articolato.

 

  • CONVIENE FARE DIRETTAMENTE LA PATENTE A VELA VISTO CHE COSI' OTTENGO L'ABILITAZIONE AL COMANDO DI TUTTI I TIPI DI UNITA'?

Andare in barca a vela purtrotto non è come andare in bicicletta: la vela è uno sport d'esperienza in cui l' acquisizione di competenze ed il raggiungimento di un livello di sicurezza e padronanza sufficienti a navigare con serenità, è strettamente legato al tempo che si passa a navigare ed una scarsa pratica rischia seriamente di minare le proprie capacità di veleggiare. Per questo motivo, unitamente al fatto che il programma d'esame si raddoppia quasi nel caso di patente a vela, consigliamo di intraprendere il percorso della vela solo a coloro che sono realmente interessati alla navigazione "con propulsione eolica" poichè il rischio altrimenti, potrebbe essere quello di investire il proprio tempo ed il proprio denaro senza grande successo. 

 

  • QUANTO DURA IL CORSO?

Il corso non ha una durata prestabilita. Si può iniziare in qualsiasi momento dell'anno e continuare a seguire le lezioni fin quando non ci si sente pronti a sostenere l'esame. Generalmente comunque per seguire il ciclo completo di lezioni sono necessari circa due mesi.

L'unico limite è dato dalla validità della pratica presentata in Motorizzazione che dura 6 mesi. Oltre tale limite l'istanza decade ed è necessario ripresentare tutti i documenti.

 

  • E SE SI VIENE BOCCIATI?

Nessun problema la prima volta. Sono previsti infatti due tentativi. Dopo la seconda bocciatura invece è necessario ripresentare per intero la pratica in motorizzazione (ripagando i bollettini ex novo e rifacendo il certificato medico)

 

E se hai altre domande, non esitare a contattarci: saremo lieti di soddisfare ogni tuo dubbio e curiosità.


Richiedi Informazioni
Iscriviti alla nostra Newsletter

Bacheca imbarchi

Non sai con chi uscire in barca a vela?
Pubblica il tuo annuncio all'interno del sito per trovare tanti nuovi amici con cui condividere la tua passione.


Inserisci annuncio

Richiedi informazioni

Dove siamo

  Base nautica Lago Trasimeno
Via dell'UniversitÓ, 13 - Loc. Monte del Lago
Magione (Perugia)


Dove siamo
Guarda la mappa


Chiamaci
info@acquadolcesailing.it